11:48 - 26 °C

Storia di Monaco

L'Epopea dei Grimaldi

General view of Monaco - Monte Carlo La Rocca di Monaco è servita da rifugio alle popolazioni primitive. In una caverna dei giardini di Saint Martin sono state ritrovate vestigia di questa occupazione . I primi abitanti sedentari della regione, i Liguri, sono descritti come montanari abituati a lavori duri e a una frugalità esemplare. La costa ed il Porto di Monaco erano verosimilmente l'apertura marittima di un popolo ligure del territorio interno, gli Oratelli di Peille.

L'origine del nome di "Monaco" è soggetta a diversi ipotesi. Secondo alcuni, il nome viene dalla tribù ligure dei Monoikos, che soggiornavano sulla Rocca nel VI secolo A.C. Secondo altri, l'origine viene dal greco. Durante tutta l'antichità, il porto di Monaco è associato al culto dell'eroe Eracle (Ercole per i romani). Ora, questo nome è spesso associato nell'espressione "Heracles Monoikos", che significa Eracle solitario. Questa versione è confermata dal nome ancora in uso del porto principale : il Porto Hercule.

 

Monaco - Monte Carlo at the begining of the century Alla fine del II secolo A.C., i romani occupano la regione. Monaco fa parte della Provincia delle Alpi Marittime. Durante la loro presenza erigono alla Turbie il Trofeo d'Augusto, che consacra il trionfo delle loro campagne militari. Durante questo periodo, i marinai fenici e cartaginesi prosperano. A partire dalla caduta dell'impero romano (V secolo D.C.), la regione è devastata ad intervalli regolari da diversi popoli barbari. E' solo dal X secolo, dopo l'espulsione dei Saraceni da parte del conte di Provenza, che la costa si ripopola poco a poco.

Iscriviti alla newsletter


Pagine legate :

Manifestazioni a Monaco