03:41 - 25 °C


S.A.S. la Principessa Charlène di Monaco

La Princesse Charlène de Monaco Charlène Wittstock, in Grimaldi, all'anagrafe Charlène Lynette Wittstock (Bulawayo, 25 gennaio 1978), è la Principessa consorte del Principato di Monaco, in quanto moglie del Principe Alberto II di Monaco.

Nata a Bulawayo, in Rhodesia (odierno Zimbabwe), dove il padre era proprietario di un'industria tessile, si è trasferita nel 1989 a Benoni, in Sudafrica.

Ha partecipato alle olimpiadi di Sydney 2000 nella staffetta 4×100, classificatasi quinta. Ha vinto numerosi titoli nazionali; si è ritirata nel 2008 anche se qualificata per le olimpiadi di Pechino 2008.

Parla l'afrikaans, l'inglese ed il francese, e comprende il dialetto monegasco.

Nozze reali

Il 1º luglio 2011 si è sposata con il Principe Alberto II di Monaco con rito civile nella Sala del Trono del Palazzo dei Principi a Monaco-Ville, diventando Principessa e ricevendo il titolo di Sua Altezza Serenissima (S.A.S.).

Ha contratto matrimonio con il Principe Alberto II con rito religioso il 2 luglio 2011 nella Corte d'Onore del Palazzo dei Principi, la cerimonia è stata officiata dall'arcivescovo di Monaco, Bernard Barsi.
Il 10 dicembre 2014 sono nati un figlio, Jacques Honoré Rainier e una figlia, Gabriella Thérèse Marie.

Piazzamenti

  • Olimpiadi 2000 - Sydney - 4x100 donne: 5ª
  • Campionati mondiali di nuoto in vasca corta 2002 - Mosca - 200 m rana - 6ª
  • Campionessa sudafricana 50 m dorso donne 2007
  • Telkom SA National Aquatic Championships 2007: 50 m dorso - 3ª

Iscriviti alla newsletter


Manifestazioni a Monaco